Easter Parade di Richard Yates

Vite parallele di Sarah ed Emily, le sorelle Grimes, alla ricerca, entrambe, della propria emancipazione e realizzazione. Storie di donne che girano, come satelliti prigionieri, intorno agli uomini: uomini deboli o violenti, possessivi o indifferenti, mai figure positive.
Sarah ed Emily prendono strade diverse ma la vita non è mai facile nella visione di Richard Yates: in agguato c’è sempre il dolore, la delusione, l’equivoco.
Si parla di sentimenti, di amori non possibili, della vigliaccheria di fronte alle scelte decisive.
Si parla del bere come rifugio della realtà.
Si parla della pazzia.
Del tempo che passa implacabile.

Yates scritto da Yates

(tratto dal profilo bio-bibliografico)

The Easter Parade, il quarto romanzo di Richard Yates, comincia così: "Né l’una né l’altra delle sorelle Grimes avrebbe avuto una vita felice, e ripensandoci si aveva sempre l’impressione che i guai fossero cominciati con il divorzio dei loro genitori."
(…)
Alla pubblicazione nel 1975 di Disturbing the Peace, molti critici danno per conclusa la carriera letteraria di Yates, che invece l'anno dopo stupisce tutti con The Easter Parade, una delle sue prove migliori. In seguito, Yates confesserà di essere riuscito a descrivere così bene le sorelle Grimes e il loro mondo perché lui stesso è una delle sorelle (tra l'altro, il soprannome della loro madre è Pookie).

Il primo capitolo del libro

Il primo capitolo del libro è disponibile in formato pdf (5 pp, 116 K) nel sito di minimumfax

Scheda del libro

  • Autore: Richard Yates
  • Titolo: Easter Parade
  • Titolo originale: The Easter Parade
  • Traduzione: Andreina Lombardi Bom
  • Pagine: 288
  • ISBN: 978-88-7521-183-7
  • Prezzo: 11,50 euro

Letture consigliate (in questo sito)

 

Link utili

Anobii

AG-Vocabolario: