Il sogno di mia madre di Alice Munro

Ci sono libri che vorresti non finissero mai. Con i racconti, paradossalmente, l’effetto viene ampliato perché a conclusione di ogni storia il senso di rammarico si accompagna al piacere di ricominciare. "Il sogno di mia madre" di Alice Munro è un libro da non perdere: crudele, ossessivo, implacabile e dunque alla fine impietoso. Un libro impietoso. Ancora storie di donne come in "Segreti svelati" che ho letto qualche giorno fa ed ancora protagoniste costrette a lottare non tanto per emergere quanto per sopravvivere. Ma gli eventi narrati da Munro non hanno nulla di straordinario: e così la lotta descritta nei racconti è solo una lotta per non morire e lasciarsi andare. Ma "Il sogno di mia madre" è anche un libro pieno di sorprese ed enigmi: racconti che iniziano come piccoli acquerelli e via via si trasformano in grandi affreschi. Insomma non si può fare a meno di leggere Alice Munro.

I racconti

Otto racconti. Il mio preferito è "Le bambine restano" (attenzione: un crescendo di sentimenti con finale doloroso); molti belli anche "Ricca sfondata" e "Prima che tutto cambi".

Citazioni da altre recensioni

  • Davvero una bella lettura, che fa modificare il punto di vista, che rallenta l’osservazione delle cose. Che avvicina alle cose sperando di poterle sfiorare con il tocco che la scrittura di Munro riesce ad avere anche quando è la violenza o il lato oscuro delle persone ad indossare un pigiama, una vestaglia, o a bere una tazza di te (Francesca Mazzucato, Books and other sorrows, 29 Novembre 2006)
  • Alla fine della lettura, a libro chiuso, si prova "un po’ di febbre" perchè avvolti da un alone di inesplicabilità e di enigmaticità insolubili, che l’autore, perfidamente, ci consegna, sapendo che esso perdurerà assai a lungo (Linnio Accorroni, Alice Munro - Il sogno di mia madre - Einaudi 2004)

Scheda del libro

  • Titolo: Il sogno di mia madre
  • Titolo originale: The Love of a Good Woman
  • Autore: Alice Munro
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi Tascabili
  • Traduzione di Susanna Basso
  • Pagine: 362
  • prezzo: 10 euro
  • ISBN: 8806169092

Articoli consigliati (in questo sito)

Link

Anobii

Vota quest'articolo

 Ti è piaciuto l'articolo? Votalo su Oknotizie

AG-Vocabolario: