Little miss Sunshine, di Jonathan Dayton e Valerie Faris

Bisogno di rincuorarvi sulla vostra famiglia? Necessità di un metodo in 9 passi per diventare vincenti? Amate Nietzsche e Proust? Avete ripreso a fumare e non avete il coraggio di ammetterlo? Volete diventare miss California o pilota alla Top-Gun? Niente di meglio di un paio d’ore passate vedendo "Little miss Sunshine" piccolo capolavoro, primo premio al concorso internazionale di cinema al festival di Sidney nel 2006 e finalista ai premi Oscar 2007
La trama: famiglia sull’orlo di una crisi di nervi e sul punto di sfasciarsi trova la forza di compiere un’ultima impresa; raggiungere tutti insieme la California per mezzo di uno scassato pulmino WV privo di frizione per permettere alla più piccola (7 anni) di partecipare alla finale di piccola miss California.

La morale

Spesso ciascuno di noi è così preso dai suoi sogni da non accorgersi della ricchezza che ha intorno. O anche: per risalire occorre aver toccato il fondo.

I registi

Jonathan Dayton e Valerie Faris sono marito e moglie (questo spiega tutto!). Jonathan è laureato all’UCLA Film School dove ha conosciuto Valerie Faris, studentessa di danza. Hanno prodotto una caterva di film, video, cortometraggi e produzioni artistiche varie...

La scheda

Titolo originale:      Little Miss Sunshine
Nazione:      U.S.A.
Anno:      2006
Genere:      Commedia, Drammatico
Durata:      101'
Regia:      Jonathan Dayton, Valerie Faris
Noleggio: Blockbuster  euro 2,50 al dì

Recensioni

AG-Vocabolario: