Trilogia della città di K, parte terza: la terza menzogna, di Agota Kristof

 Il primo libro della trilogia (Il grande quaderno) parla dell’abbandono. Il secondo (la prova) dell’impossibilità di amare. Il terzo della colpa. Due fratelli si rincorrono negli anni nel mezzo di vicende personali e storiche dolorosissime. La storia è raccontata in due parti in ciascuna delle quali uno dei due fratelli è il protagonista narrante. Anche qui, come nei due romanzi precedente della trilogia, passioni che finiscono nel sangue e l’impossibilità di comunicare. Alla fine il mistero dei due fratelli gemelli viene svelato. Ma è ormai troppo tardi.

Frasi

- Dimenticherà. La vita è fatta così. Tutto si cancella con il tempo. Il ricordo si attenua, il dolore diminuisce

Scheda

  • Autore: Agota Kristof
  • Titolo: Trilogia della città di K, Il grande quaderno. La prova. La terza menzogna
  • Traduzione di
  • Armando Marchi, Virginia Ripa di Meana, Giovanni Bogliolo
  • Super ET
  • EINAUDI
  • pp. 383
  • Euro 9,80

Link

Altre recensioni

AG-Vocabolario: