Banca d’Italia: Recepimento della direttiva 2004/39/CE (cd. MIFID)

 La Banca d’Italia ha pubblicato il 18 luglio 2007 un "documento per la consultazione" dal titolo "Recepimento della direttiva 2004/39/CE (cd. MIFID)" (pdf, 69 K, 18 pp); esso contiene:

  • la revisione delle disposizioni in materia di deposito e sub-deposito dei beni della clientela (Regolamento della Banca d’Italia del 1° luglio 1998);
  • la revisione delle disposizioni per le SIM in materia di capitale minimo e operatività all’estero (Regolamento della Banca d’Italia del 4 agosto 2000).

Eventuali osservazioni, commenti e proposte possono essere trasmessi alla Banca d’Italia entro il 27 agosto 2007 con le modalità indicate nel documento stesso.

Indice del documento

  • Modalità di deposito e subdeposito dei beni della clientela
    • Sezione I disposizioni di carattere generale
      • 1. Premessa
      • 2. Fonti normative
      • 3. Definizioni
      • 4. Ambito di applicazione
    • Sezione II deposito e sub-deposito
      • 1. Selezione dei depositari
      • 2. Evidenze presso l’intermediario e selezione dei depositari (sub-depositari).
      • 3. Operazioni di finanziamento
      • 4. Deposito delle disponibilità liquide consegnate all’intermediario
      • 5. Sub-deposito degli strumenti finanziari della clientela
      • 6. Intermediari che non possono detenere beni della clientela
      • 7. Agenti di cambio
    • Allegato
      • Beni della clientela detenuti dagli agenti di cambio, Informazioni da inviare periodicamente alla Banca d’Italia
  • Capitale minimo
    • 1. Premessa
    • 2. Fonti normative
    • 3. Definizioni
    • 4. Disciplina del capitale minimo
  • Operatività all’estero
    • Sezione I disposizioni di carattere generale
      • 1. Definizioni
      • 2. Fonti normative
      • 3. Responsabile del procedimento amministrativo
    • Sezione II operatività all’estero delle sim italiane
      • 1. Stabilimento di succursali in Stati dell’UE
        • 1.1 Primo insediamento di una succursale
        • 1.2 Istruttoria e termini
        • 1.3 Modifiche delle informazioni comunicate
      • 2. Prestazione in altri Stati dell’UE di servizi e attività senza stabilimento di succursali
        • 2.1 Comunicazione preventiva
        • 2.2 Modifiche delle informazioni comunicate
      • 3. Stabilimento di succursali in Stati extracomunitari
        • 3.1 Richiesta di autorizzazione
        • 3.2 Modifiche delle informazioni comunicate
      • 4. Prestazione di servizi senza stabilimento in Stati extracomunitari
        • 4.1 Richiesta di autorizzazione
      • 5. Svolgimento in altri Stati dell’UE di attività diverse da quelle previste dalla direttiva
      • 6. Uffici di rappresentanza all’estero

Articoli collegati

Link

AG-Vocabolario: